La connessione protetta (https) impedisce di vedere alcuni contenuti, come ad esempio i test on line. Per chi volesse visualizzarli in Chrome occorre cliccare sullo scudo che si vede in alto a destra e poi su "Carica script non sicuro"; in Internet Explorer 11 fare clic su "Mostra tutto il contenuto" nella barra che appare in basso nello schermo.

Superficie e volume della piramide

Sappiamo già che nell’insieme dei poliedri non regolari troviamo il sottoinsieme dei prismi ed il sottoinsieme delle piramidi.
Le piramidi sono quei poliedri che non hanno facce parallele, una base sola che può essere un qualsiasi poligono e la superficie laterale formata da facce triangolari con un vertice in comune.

Il poligono su cui poggia è la base della piramide, le altre facce si dicono facce laterali, il vertice comune alle facce laterali è il vertice della piramide e la distanza fra il vertice e la base è l’altezza della piramide.


La piramide si dice triangolare, quadrangolare, pentagonale, ecc se il poligono di base è rispettivamente un triangolo, un quadrilatero, un pentagono, ecc.
Se la piramide ha come base un poligono circoscrittibile ad una circonferenza ed il piede dell’altezza coincide col centro del cerchio inscritto nel poligono allora diremo che tale piramide è retta.
Nella figura, come esempio, hai una piramide pentagonale retta.
Notiamo che l’altezza VF di una delle facce laterali (per chiarezza del disegno ne ho disegnato solo una)  è l’ipotenusa del triangolo rettangolo VOF. Osserviamo anche che i cinque triangoli rettangoli VOF, VOG, VOH, VOI, VOL hanno il cateto VO in comune mentre i cateti OF, OG, OH, OI, OL sono congruenti perché raggi dello stesso cerchio. Quindi anche le cinque ipotenuse, altezze delle facce laterali, sono tra loro congruenti.
Le altezze dei triangoli laterali sono chiamate anche apotema della piramide.

Una piramide è regolare se è retta e se la sua base è un poligono regolare: in questo caso tutte le facce laterali saranno triangoli isosceli congruenti tra di loro.

Superficie laterale
Consideriamo la piramide retta vista in precedenza ed osserviamo lo sviluppo delle facce laterali. 
E’ evidente che l’area della superficie laterale è equivalente alla somma delle aree dei triangoli che formano le facce laterali.
Poiché (AB + BC + CD + DE + EA) è il perimetro della base della piramide possiamo dunque affermare che la superficie laterale di una piramide retta si calcola moltiplicando il perimetro di base per la misura dell’apotema della piramide e dividendo il prodotto per 2.

Sl = (p . a) /2

Dalla formula diretta possiamo ricavare le formule inverse:

p = Sl . 2/a        a = Sl . 2/p       
Se la piramide non è retta occorre calcolare l’area della superficie laterale sommando le aree delle singole facce.

Superficie totale
E’ evidente che l’area della superficie totale si otterrà sommando l’area della base all’area della superficie laterale.
St = Sl + Ab
Dalla formula diretta possiamo ricavare le formule inverse:

Sl = St - Ab                    Ab = St – Sl


Volume
La piramide è equivalente ad un terzo di un prisma avente l’area di base equivalente e l’altezza congruente rispettivamente all’area di base ed all’altezza della piramide, per cui possiamo dire che il volume di una piramide è un terzo di quello di un prisma con le caratteristiche elencate sopra.
Il volume di una piramide si calcola dunque moltiplicando l’area di base per la misura dell’altezza e dividendo il prodotto per 3.

V = (Ab . h)/3
Dalla formula diretta possiamo ricavare le formule inverse:

Ab = V .3/h                  h = V .3/ Ab

ESERCIZI

·        Calcola l’area della superficie laterale, totale ed il volume di una piramide quadrangolare regolare sapendo che il lato di base misura 16 cm e l’altezza della piramide 15 cm.
·        Una piramide regolare quadrangolare ha l’area della superficie laterale e quella della superficie totale rispettivamente di 700 cm2 e 896 cm2. Calcola il suo volume.
·        Un solido è formato da un cubo e da una piramide la cui base coincide con una faccia del cubo. Lo spigolo del cubo misura 48 cm e l’apotema della piramide 40 cm. Calcola la superficie ed il volume del solido.
·        In una piramide quadrangolare regolare il perimetro di base è 144 cm. Sapendo che l’area della superficie totale è 3456 cm2, calcola la lunghezza dell’apotema ed il volume della piramide.

Visualizza, scarica e stampa gli esercizi (in word, in pdf)
Visualizza, scarica e stampa le soluzioni (in word, in pdf)

Commenti (da Net Parade e da Facebook)

bravi!!!!

Molto utile! Grazie
ottimo insegnante ottimo lavoro complimenti

Un sito chiaro che spiega la matematica come si farebbe ai bambini (la semplicità è sempre efficace per fare apprendere concetti che sembrano astratti anche agli adulti). Il m.c.m. spiegato in quel modo è di una semplicità sconcertante e di immediata comprensione. BRAVI!!!

Non sono una docente di matematica, insegno sostegno nella s.sec.di 1° e questo sito è "oro" per chi fa il nostro lavoro. Grazie!:)

Una presentazione chiara ed efficace che può aiutare alunni e docenti. Bravi!
Luisa

Sono un alunno delle medie e vengo spesso a visitare questo sito per ripassare ed esercitarmi.
Luigi

Blog ad uso non solo degli studenti con spegazioni chiare ed efficaci ma anche per i docenti con tanti utilissimi spunti. L'ho condiviso sulla mia pagina e su Google+.
Sonia

Ottimo sito aiuta molto gli studenti.
Luigi

Siete un valido aiuto per i genitori che aiutano i figli e, purtroppo devono sostituire la spiegazione inesistente di qualche insegnante di matematica svogliato. Grazie.

Utile e chiaro. Complimenti!

Ottimo e utilissimo sito.

E' stato il primo sito chiaro e immediatamente utile.
DOPO ANNI DI SCUOLA FINALMENTE HO CAPITO IL SENSO DI:M.C.M. e m.c.m. !! Vi ho conosciuto oggi e siete diventati i miei migliori amici... Grazie per il Vostro impegno e competenza. Essere chiari e semplici non è da tutti, ciao da Luca